Dialetto e bengalese, il denominatore comune è la lingua madre
Telegram
Telegram

Come di consueto, anche quest’anno si rinnova l’appuntamento della Giornata Internazionale della Lingua Madre. Infatti, come previsto dall’articolo 6 della nostra Costituzione, la Repubblica italiana tutela le minoranze linguistiche: per questo motivo, non possiamo dimenticare la lingua madre della nostra città, il dialetto bresciano, che si intreccerà con eventi destinati a quelle dei nostri concittadini provenienti da paesi esteri.

Nell’edizione 2022, si presterà anche particolare attenzione alle lingue – o codici – di chi ha bisogni comunicativi speciali, promuovendo attività e laboratori con letture nella lingua italiana dei segni (LIS) e in Braille, metodo comunicativo utilizzato dalle persone ipo o non vedenti.

Ci sarà anche uno spazio dedicato alla comunicazione non verbale, grazie a mostre fotografiche e pittoriche, per andare “oltre alle parole” e ai simboli comunemente accettati.

Telegram
Telegram

Si parte sabato 19 febbraio con l’inaugurazione della prima mostra, con immagini e testi tratti dal libro “Madre Terra Senegal”. L’evento si terrà alle ore 17 nello spazio Mics in Via Milano 105 Q.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Il secondo appuntamento, invece, sarà mercoledì 23 febbraio alle 17.30 presso la Cascina del Parco Gallo in via Corfù 100, mentre il terzo sarà il giorno seguente – giovedì 24 alle 18 – al Bistrò Popolare di via Industriale 14, dove si inaugurerà la mostra pittorica dell’artista camerunense Ives Lionel Embappe dal titolo “Conditionnel passé: première forme”.

Grande coinvolgimento anche delle biblioteche cittadine di San Polo, Villaggio Sereno e Prealpino, dove si terranno letture in lingua e laboratori per bambini dai sei anni.

Quest’anno, uno spazio particolarmente importante sarà dedicato alla musica, con due esibizioni di Julieta Espina Lisanti, e alla visione dei video-spot realizzati dai ragazzi del Cfp Educo per promuovere alcuni luoghi della cultura cittadina.

Giornata particolarmente interessante sarà quella del 26 febbraio dedicata al Bangladesh, presentato dall’Associazione Bangla Academy. L’ospite d’onore della serata sarà il Console Generale del Bangladesh.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteTrombe d’aria nel bresciano: arrivano i risarcimenti
Articolo successivoTrasporto pubblico, venerdì 25 sciopero anche a Brescia