Telegram

Due morti sulle strade bresciane: sinistri mortali a Corzano e in A4

Due morti a distanza di poche ore l’uno dall’altro sulle strade bresciane. Prosegue purtroppo il triste primato delle strade della nostra provincia protagoniste in negativo di due distinti incidenti mortali nella giornata di ieri. A perdere la vita un 59 di Rudiano investito nella mattinata di ieri in territorio di Corzano. L’uomo era in sella alla sua bicicletta quando è stato travolto da una Renault Clio. All’origine del sinistro forse un attimo di distrazione dell’autista con la vettura a colpire la bicicletta facendo cadere rovinosamente a terra. Una brusca caduta a non lasciare scampo al ciclista. Nella notte tra sabato e domenica invece si è verificato l’altro sinistro mortale. Questa volta a perdere la vita è stato un francese. Al volante di una Jaguar l’uomo è stato prima tamponato in Autostrada, lungo la A4, tra i caselli di Desenzano e Sirmione, per poi essere centrato da un’altra vettura a forte velocità. Per l’automobilista, una donna francese di 58 anni residente a Pompei ma originaria di Nizza, non c’è stato nulla da fare. Un bilancio che poteva anche risultate assai peggiore visto e considerato il coinvolgimento di altri veicoli.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!