Telegram
Telegram

15 mesi. Un anno e tre mesi di reclusione è la condanna che il Giudice del Tribunale di Brescia ha sentenziato per il pusher di origine nordafricana che però, dallo scorso giovedì, è latitante.

La condanna per spaccio di droga è arrivata, ma lui era riuscito a darsi alla macchia proprio dal palazzo di giustizia pochi minuti prima del processo per direttissima. Aveva sfruttato un varco fra gli agenti di custodia e se l’era data a gambe scavalcando il muro di cinta del parcheggio posteriore.

Nei giorni successivi le ricerche di questo 29enne non si sono mai fermate, sospinte anche da diverse segnalazioni in particolare della zona di Brescia Due. Nonostante ciò, di lui per il momento nessuna traccia.

Telegram
Telegram

Martedì mattina si è celebrato il processo e come detto la condanna c’è stata. Finché non verrà preso però, quest’uomo sarà considerato latitante.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMense scolatiche: 11 arresti per appalti truccati
Articolo successivoI ragazzi e il rapporto con i soldi, stasera ad Area Giovani