Telegram

Poche parole, motivazioni al massimo. Potrebbe essere questa la sintesi perfetta per descrivere il match che questa sera andrà in scena alla Mompiano. AN Brescia – Pro Recco, la sfida eterna. La continua lotta al trono della pallanuoto italiana. Da una parte i soliti marziani guidati da Ratko Rudic e dall’altra la giovane AN Brescia targata Sandro Bovo.

Le calottine bresciane arrivano in fiducia a quello che è un match già importante per testare i progressi fatti finora. In tutte le partite giocate fin qui l’AN ha vinto e convinto e ora dovrà farlo contro una vera e propria corazzata. Certo, affrontare Ivovic e compagni con un Guerrato e un Nicholas Presciutti in più sarebbe stato l’ideale per Bovo che può comunque contare sulla voglia dei giovani. Uno su tutti Giacomo Cannella. Mattatore in Euro Cup contro il Miskolc e capocannoniere del campionato assieme a Camilleri della Roma Nuoto.

Ma non è solo l’ex Lazio ad essere in forma smagliante. Nel complesso tutta la squadra sta vivendo un momento positivo e come ha spiegato Sandro Bovo dopo l’impegno europeo di mercoledì, i suoi giocatori non hanno timore reverenziale nei confronti di nessuno. Alle 18 le due squadre scenderanno in vasca. In palio c’è il primato in classifica.

Telegram

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!