Telegram
Telegram

Rodengo Saiano va – di nuovo – a elezioni. Comune reduce da due commissariamenti consecutivi, ora la parola d’ordine dei candidati è quella di dare tranquillità dove da anni si fatica a trovare una Giunta stabile. Quattro gli aspiranti sindaci in lizza per guidare il Comune franciacortino, fra cui figura anche l’ultimo Primo Cittadino Luigi Caimi.

Caimi, dopo un terremoto politico e la rottura con i partiti, ha infatti deciso di correre nuovamente. Questa volta è però sostenuto dalla sua lista civica “Uno di noi”. Compatto il centrodestra dei partiti che dopo la rottura sostiene in blocco quello che fu il vicesindaco di Caimi Alexander Nisi che oggi promette nel suo programma un connubio di continuità e stabilità.

Dall’altra parte troviamo Rosa Vitale che corre per la lista civile “Uniti per Rondengo Saiano” con i simboli di “Moderati Rodengo Saiano” e “Progetto Comune”. Il quarto nome è quello di Elisa Codenotti che corre a sua volta per una sua civica chiamata “Gente del paese”.

Telegram
Telegram

Nelle ultime elezioni, quelle del 2019, Caimi si impose con il 31.3% di preferenze (1.738 voti), seguito a stretto giro proprio dalla Vitale che si fermò 30.04% (1.668 voti) con il simbolo di “Progetto Comune”, all’epoca separato dai Moderati che arrivarono terzi con Michele Pitossi (29.28%). Quarto posto infine per Ramona Raffelli che aveva raccolto 521 voti.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCovid, pochi tamponi e positività allo 0.9%
Articolo successivoAumentano le percentuali di capienza, ma le discoteche restano chiuse