Telegram

Un botto incredibile ha squarciato la calma nel centro di Edolo. Una deflagrazione che ha divelto gli infissi della pizzeria Piz Bon, dei fratelli Grassi, proiettandoli sul marciapiede di fronte.

La prima ipotesi avanzata è quella di un guasto alla guarnizione dell’abbattitore di fumi che lentamente ha consumato tutto l’ossigeno all’interno del locale. Una serie di aperture della porta di ingresso del condominio adiacente avrebbe contribuito a convogliare l’aria nella pizzeria. L’ossigeno poi ha agito da comburente ed è stato sufficiente per scaturire l’esplosione.

Al momento dello scoppio la pizzeria era chiusa e nessuno, fortunatamente, stava camminando di fronte al locale.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!