Telegram

La Germani Basket Brescia è a un passo dalle top 16 di EruoCup. Badalona cade davanti a una grandissima Brescia per 87-83.

Una partita giocata in modo magistrale sia da coach Esposito, che da vero scacchiere ha mosso tutte le pedine al posto giusto, sia dai ragazzi in campo, quasi perfetti.

Nei primi venti minuti di gioco c’è sostanziale equilibrio sul parquet. Il gioco è frizzante, le difese fanno fatica a coprire sui lati deboli e a ruotare in marcatura. Il risultato ? Vero e proprio spettacolo per i 2557 spettatori del PalaLeonessa A2A.

Telegram

Dopo le due sirene, si va a riposo sul 52-42. Il parziale del primo quarto recitava 22-24; nel secondo però, la Germani inizia a scavare il solco chiudendo il parziale sul 30-19.

Il terzo quarto è a senso unico. Il parziale segnala un 19-12, ma sul parquet è la Germani a dominare e a tenere a debita distanza gli avversari Spagnoli.

Negli ultimi dieci di gioco, con la partita già indirizzata verso un unico binario, i giocatori in canotta biancoblu perdono la concentrazione e iniziano a farsi rimontare. Dal +19 di inizio quarto, Omic e compagni tornano a -8 a metà dalla fine e a -3 a 60 secondi esatti dall’ultima sirena guidati da uno splendido Dimitrijevic.

Tutto inutile però, Brescia festeggia e si coccola Horton, 21 punti e mattatore della partita; oltre a Zerini, 12 punti e prestazione difensiva maiuscola.

 

 

 

 

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!