Telegram

Era stato arrestato durante il lockdown per aver tentato di rapinare una farmacia di Braone e il Giudice aveva disposto per lui gli arresti domiciliari. Evidentemente, però, non aveva preso troppo sul serio questa misura cautelare poiché il 27enne di Edolo ha più volte lasciato la sua abitazione per effettuare varie commissioni.

Peccato che il Giudice gli avesse negato ogni tipo di autorizzazione a uscire, quindi dopo numerose fughe per lui si sono aperte le porte del carcere.

I militari l’avevano già arrestato una seconda volta a inizio agosto quando era uscito per prendersi un caffè, ma lui ha continuato imperterrito a varcare l’uscio di casa per fare prelievi al bancomat e in un caso per comprarsi una bottiglia di grappa in un albergo del paese.

Telegram

Avendo documentato tutti i suoi spostamenti illegali con varie immagini, i Carabinieri lo hanno arrestato per l’ennesima volta e ora si trova in carcere.

Foto d’archivio.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!