Telegram

 

Ferito al volto da un petardo, venditore indagato

La Questura di Brescia sta svolgendo indagini sul venditore del petardo la cui esplosione, nella notte di San Silvestro, è costata la gravissima ferita al volto di un macedone di 28 anni, che lo aveva innescato con il ricorso ad un mortaio artigianale. Si tratta di un 40enne di Ospitaletto privo delle necessarie autorizzazioni per la vendita di materiale pirotecnico. L’uomo è stato indagato a piede libero per il reato di cessione illecita di materiale esplodente: secondo la legge, infatti, il gioco pirotecnico in questione non solo non poteva essere venduto dall’uomo ma doveva essere affidato solo a persone con competenze specifiche.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!