Telegram

Finto magnate rumeno querelato: in tasca una carta di credito vuota

Ha fatto la vita da nababbo per alcuni giorni sul Lago di Garda tra hotel di lusso e vettura a noleggio con conducente. Peccato che in tasca non avesse che una carta di credito priva di validità. E’ stato così denunciato un rumeno spacciatosi per un facoltoso uomo d’affari del settore petrolifero. L’uomo, querelato ai Carabinieri, deve ora 600 euro all’hotel dove ha soggiornato e 900 all’autista che lo ha scarrozzato tra Desenzano, Trento e Milano Malpensa.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!