Telegram

Dal Governo si fa sempre più viva e consistente la possibilità di un Dpcm parco di regali natalizi, nel senso che ci aspetta un mese di misure rigorose. Tali misure sono state discusse ieri nell’incontro fra Governo e Regioni che non hanno accolto questa notizia con favore.

“L’Esecutivo ha dichiarato la volontà, nel prossimo Dpcm, di mantenere, per il prossimo mese, una serie di misure abbastanza rigorose. Come, ad esempio, il divieto di trasferimento tra le Regioni, particolari attenzioni per le feste a Natale e Capodanno, e limitazioni, o addirittura divieti, riguardanti gli impianti sciistici – ha detto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana a margine del vertice senza celare contrarietà.

“Da parte mia – ha spiegato Fontana – ho avanzato la proposta di svolgere una serie di interventi di più ampio respiro. Ovvero, non essere noi a inseguire il virus, ma fare in modo che la nostra programmazione preceda lo sviluppo del virus stesso. Una serie di interventi, cioè, che consentano di mantenere in vita le attività economiche e che garantiscano la sanità pubblica”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!