Telegram

Il Regno Unito, primo al mondo, ha approvato il vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech per la distribuzione di massa alla popolazione.

L’Agenzia regolatrice inglese dei farmaci, il Mhra, ha stabilito infatti che questo è sufficientemente sicuro per essere distribuito al pubblico, permettendo quindi l’inizio in pochi giorni di un programma di vaccinazione, presumibilmente dando priorità alle categorie più a rischio.

Il vaccino risulta avere un’efficacia di circa il 95 per cento. Il Regno Unito ha già ordinato 40 milioni di dosi del preparato, le quali saranno sufficienti per vaccinare 20 milioni di persone, dato che questo vaccino richiede due dosi a distanza di alcuni giorni per essere efficace. Il sistema sanitario britannico (Nhs) ha reso noto che circa 10 milioni di dosi sarebbero immediatamente disponibili, permettendo quindi la vaccinazione di 5 milioni di persone tra quelle a maggiore rischio di conseguenze gravi da un eventuale contagio.

Telegram

Si tratta del vaccino realizzato più rapidamente nella storia, avendo richiesto solo 10 mesi dai primi studi all’approvazione di un ente regolatore, quando sinora tale processo aveva richiesto in alcuni casi fino a 10 anni.

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!