Telegram
Telegram

E’ tempo dei saluti in casa Germani Basket Brescia. Alessandro Magro, vice dell’ormai ex coach Andrea Diana, lascia il club dopo tre stagioni. Nonostante il contratto che avrebbe avuto ancora una durata di 12 mesi, l’addio era nell’aria, soprattutto dopo l’arrivo di Giacomo Baioni, neo vice di coach Vincenzo Esposito.

L’allenatore di Castelfiorentino seguirà al Lokomotiv Kuban Luca Bianchi, suo head coach nella stagione 2012/13 a Siena, e con cui Magro vinse da vice scudetto e coppa Italia. Siena, una città come Brescia, scolpita nel cuore di Magro, dove ha vissuto 6 stagioni anche con Simone Pianigiani.

La Germani saluta un allenatore capace, preparato, uno dei più vivaci che abbia mai avuto. Alessandro Magro ha ottenuto anche la panchina della nazionale femminile, al fianco di Marco Crespi, ed ha partecipato agli ultimi Europei che hanno visto l’Italia essere eliminata dalla Russia.

Telegram

Prima di lasciare il club di via Bazoli gli è stato chiesto quale fosse il suo ricordo più bello, l’ex leonessa senza indugi ha risposto che la vittoria su Venezia in coppa Italia e le nove vittorie di fila della seconda stagione in A, erano segnale di competitività. Averlo capito è stata la cosa più bella.

Brescia dice ufficialmente addio a un allenatore che da queste parti sarà ricordato proprio per avere dato questa caratteristica fondamentale: la competitività, buona fortuna Ale.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMetropolitana: sospeso il servizio tra Sant’Eufemia – Buffalora e Poliambulanza
Articolo successivoDetenzione e spaccio, in manette un 39enne