Telegram

Doveva essere la gara della svolta, della riscossa dopo un inizio di stagione zoppicante. Ed invece la trasferta di Pistoia per la Germani Basket Brescia Leonessa si è dimostrata essere una visione allo specchio di ciò che di negativo ha attanagliato la squadra di coach Andrea Diana da inizio anno. Sono i palloni che scottano e la sua gestione sbagliata a condannare all’ennesima sconfitta David Moss e compagni. Pistoia felice ringrazia ottenendo un successo prezioso per 73 a 70 lasciando la compagine della presidente Graziella Bragaglio vittima del suo male. A far piangere il popolo della Leonessa sono gli errori marchiani di Vitali, le due palle perse di Abass ed il tiro sbagliato di Hamilton sono il finale thriller di una gara che la Germani Basket Brescia non ha saputo condurre come ci si aspettava. Nemmeno l’esordio di Cunningham, apparso spaesato ma era comprensibile, ha innescato il meccanismo della squadra di Diana. Per l’ennesima volta in campionato la Germani Basket Brescia fallisce l’obiettivo di vincere due gare consecutive. Ora la classifica va guardata con uno sguardo attento e preoccupato per la zona rossa della retrocessione. Mercoledì l’ennesima occasione di rivincita in Euro Cup conto la Stella Rossa di Belgrado.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!