Image default
Basket Notizie Sport

Germani Basket Brescia: la sfida a Trento può valere i playoff

Se non è una gara da dentro o fuori poco ci manca. Quella tra Germani Basket Brescia Leonessa e Trento è gara che può valere un posto per i play-off scudetto. Due squadre divise da due soli punti in classifica: Germani a quota 18, Trento a 20. Vincere servirebbe alla compagine della presidente Graziella Bragaglio per raggiungere i rivali in graduatoria dando un importante messaggio in chiave campionato alle rivali. Obiettivo qualificazione ai playoff ancora raggiungibile soprattutto dopo il bel segnale, condito da vittoria, della squadra sul parquet di Pesaro. Un successo a portare forza e ottimismo in casa Germani grazie ad una prova corale con tutti, o quasi gli interpreti concentrati e coesi verso il raggiungimento del successo. Tutti escluso Jordan Hamilton con il giocatore americano ancora lontano parente di quello visto nei primi mesi della stagione. Cosa succeda al campione a stelle e strisce non è ancora ben chiaro: sta di fatto che quella che doveva essere la stella più luminosa del firmamento del Basket Brescia ha smesso di brillare. Tra mille difficoltà coach Andrea Diana sta cercando di tirare fuori il massimo dal suo roster. Sospinta dalla carica di un ritrovato David Moss il gruppo sembra rispondere presente. Ora però serve la conferma di quanto visto a Pesaro, magari con meno sbavature e senza l’ansia di tre quarti di gara a rincorrere. Tra le mura amiche del Pala San Filippo parte la rincorsa della Germani Basket Brescia per un posto in paradiso.