Telegram
Telegram

E’ una Germani Basket Brescia Leonessa si cuore quella che ottiene la sua prima vittoria stagionale: primo successo in campionato, primo urlo di gioia dopo quattro sconfitte consecutive. C’è voluta l’anima e la grinta dei veterani del gruppo per trascinare alla vittoria la squadra di coach Andrea Diana. Contro Reggio Emilia la Germani vince per 83 a 79 soffrendo più del dovuto, viaggiando in due soli quarti, gli ultimi, dall’inferno al paradiso. Trascinata dal capitano David Moss, da Luca Vitali e da Brian Sacchetti, il roster di coach Diana riemerge dal fango di un terzo quarto disastroso vincendo la sfida con gli emiliani grazie ad un parziale di 16-0 nell’ultimo quarto di gioco. Festa in campo e festa sugli spalti per un successo che può valere molto in termini di autostima e coraggio. Una Germani bella e raffinata nei primi due parziali di gioco chiusi in vantaggio e con buone giocate. Non ancora al top della condizione la formazione della presidente Graziella Bragaglio mette in luce le sue carte. Inspiegabile però cosa accade nel terzo quarto con le certezze a sgretolarsi come un castello di sabbia in un attimo. Nel finale l’orgoglio dei 4000 spettatori del pala Leonessa e quello sul parquet dei veterani del gruppo spingevano la Germani al primo successo in stagione. Nemmeno il tempo di godersi la scena che la formazione della Leonessa è già pronta a scendere in campo. Martedì alle 19 a Istanbul grande sfida di Euro Cup contro il Galatasaray.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRovato: due giovani Rom in stato di fermo per furto in abitazione
Articolo successivoChelsea pazzo di Sandro Tonali: pronti 23 milioni per averlo