Telegram

Giallo nelle acque del Lago d’Iseo: trovato il corpo di una donna

Giallo questa mattina sulle rive del Lago d’Iseo. Il bacino del Sebino ha restituito il corpo senza vita di una donna. Il tragico ritrovamento è avvenuto nella prima mattinata di mercoledì nei pressi di Marone, all’altezza della pista ciclabile Vello-Toline. La macabra scoperta è stata effettuata da un passante. L’uomo, mentre percorreva l’antica strada ciclabile, ha notato un corpo che galleggiava a pelo d’acqua, a pochi metri dalla riva. L’allarme è scattato quando erano da poco trascorse le 8: sul posto si sono precipitati un’ambulanza e un automedica, una squadra dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco oltre ai Carabinieri di Chiari. I sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. In corso gli accertamenti per conoscere le generalità della donna. Al momento gli inquirenti non escludono nessuna pista: dalla caduta accidentale oppure ad gesto estremo della donna. Non sono per ora nemmeno escluse le responsabilità di altre persone invischiate in questo giallo.

Fotografia: Bergamonews

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!