Telegram

Poteva finire in tragedia la lite avvenuta nella notte di martedì in una palazzina a Edolo. Un venticinquenne originario dell’Eritrea con lo status di rifugiato è salvo per miracolo dopo un volo di otto metri.
Il giovane, nella serata di lunedì, si era prestato ad aiutare una 31enne nordafricana a portare a casa le borse della spesa. I due si erano scambiati i numeri di cellulare e il giorno successivo la donna ha invitato il ragazzo a casa sua per un caffè.
Credendo fosse un bel gesto per sdebitarsi, il giovane ha accettato, ma una volta giunto all’appuntamento la donna ha detto che quell’incontro era esclusivamente per una prestazione sessuale a pagamento.
Davanti al rifiuto del ragazzo, la nordafricana ha chiesto ugualmente il suo compenso minacciando di far intervenire alcuni suoi connazionali.
Il venticinquenne, provando a chiedere aiuto dalla finestra, ha suscitato ancora di più la rabbia della donna che si è scagliata contro di lui facendolo cadere da quell’altezza vertiginosa.

 

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!