Telegram

Man mano che ci si avvicina alla scadenza elettorale, pur essendo ancora a debita distanza, iniziano i vari toto nomi alla luce del fatto che il prossimo Primo Cittadino di Brescia dovrà per forza di cose cambiare. Nel frattempo però, Governance Poll 2021 del Sole24Ore ha stilato una classifica degli amministratori italiani (Sindaci e Governatori) in cui Emilio Del Bono mantiene praticamente intatta la sua percentuale di gradimento.

Scorrendo la classifica Del Bono si pone al 57esimo posto con una percentuale del 53%, praticamente lo 0.9% in meno rispetto al 2018 quanto ottenne la rielezione per il suo secondo mandato in Loggia. Rispetto allo studio dello scorso anno però, il gradimento è in discesa visto che nell’anno della pandemia la percentuale era salita al 56.6%.

“Un sondaggio che coglie i trend degli amministratori locali 16 mesi dopo lo scoppio della pandemia – spiegano i curatori dello studio – in una fase che oggi non è più dominata dai contagi e dalla crisi economica, ma dalle prospettive di ripresa di tutte le attività grazie al crescendo della campagna di vaccinazione”.

Telegram

Se questa percentuale venissie confermata dopo il passaggio alle urne Del Bono verrebbe eletto una terza volta. Questo però, come ben sappiamo, è un puro esercizio di numeri o accademia poiché alla scadenza Del Bono dovrà farsi da parte dopo due mandati. Sarà il “nuovo nome” a dover captare questi consensi.

Il sondaggio stila anche una classifica dei Presidenti di Regione e per quanto riguarda la Lombardia Attilio Fontana si pone al decimo posto con un gradimento in salita rispetto allo scorso anno, ma comunque leggermente al di sotto di quando fu eletto. Oggi attrarrebbe il 48% dei consensi e questo significa il 2.7% in più rispetto al 2020, ma l’1.7% in meno rispetto al momento delle elezioni del 2018.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!