Image default
Cronaca Notizie

I Maneskin mandano in visibilio il pubblico del Teatro Morato

Teatro Morato straripante di energia e di adrenalina. Erano in quasi tremila nella serata di giovedì a cantare a squarciagola i successi dei Maneskin: la band rivelazione della scorsa edizione di X-Factor tanto cara al giudice Manuel agnelli. Il quartetto non ha steccato, anzi, lanciando sul palco una scia di sudore, energia pura e talento accattivante contagioso.

Sin dalla mattina l’esterno dell’impianto di Brescia 2 era stato preso d’assalto dalle giovani fan, in particolare del frontman della band Damiano. E’ lui l’anima dei Maneskin con il gruppo romano capace di trascinare la folla tra canzoni scritte di proprio pungo e qualche cover prese in prestito da illustri colleghi. Damiano alla voce, Victoria al basso, Thomas alla chitarra ed Ethan alla batteria: il palco di X-Factor ha lasciato il passo a palazzetti strabordanti come è avvenuto anche nella nostra città.

L’essenza Maneskin si traduce in uno spettacolo di luci, suoni e ovviamente canzoni. Trascinati dalla carica di Damiano e dei suoi compari, la serata scivola via per molti fino all’ultimo filo di voce. Tra i pezzi più acclamati ovviamente “Chosen”: il brano che ha dato vita al fenomeno Maneskin tanto apprezzato dal pubblico bresciano.