Telegram

“Chiediamo che coloro i quali, a livello locale, regionale, nazionale, sanitario e politico, hanno la responsabilità ed il dovere di assumere decisioni, anche impopolari, le assumano, ora”. Questa è la richiesta, categorica, firmata dal consiglio direttivo dell’Ordine dei medici di Brescia che in una breve nota analizza la situazione covid attuale della nostra Brescia e lancia l’allarme sui ricoveri.

“I nostri ospedali sono nuovamente in grande difficoltà nell’accogliere e prestare assistenza a un numero sempre maggiore di malati – scrivono i camici bianchi bresciani – Si è già costretti a trasferimenti fuori dalla provincia. Medici e operatori della sanità, stremati da un anno ineguagliabile per stress lavorativo fisico e psichico, sono di fronte ad una nuova, durissima sfida”.

Da qui l’accorato appello a tecnici e politici perché mettano da parte i tentennamenti a favore invece di una linea dura, probabilmente anche una zona rossa provinciale sebbene queste parole non sono mai citate dai medici nella nota.

Telegram

“Indugiare sarebbe imperdonabile – chiosano senza usare mezzi termini – L’esperienza drammatica e tragica della scorsa primavera non può essere dimenticata”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!