Il numero 100 di “Vini & Cucina Bresciana”, un’edizione speciale
Telegram
Telegram

Raggiunge quota 100 la rivista “Vini & Cucina bresciana”, ma questa realtà editoriale è ben lungi dall’andare in pensione. Da oggi in edicola è possibile trovare l’edizione speciale numero 100, ultimo traguardo di una lunga strada editoriale iniziata nell’ormai lontano 2005 per raccontare l’enogastronomia ma non soltanto.

Nelle pagine troviamo anche la storia dei piatti simbolo, la ricerca della qualità nella ristorazione e la promozione dell’ospitalità, i riferimenti alla storia del mondo contadino e non solo, degli alimenti quasi dimenticati, i vini dei Consorzi e delle numerose cantine, ma allo stesso tempo anche la valorizzazione dell’arte, della cultura e dei musei bresciani.

“La forza di Vini & Cucina Bresciana è stata la costanza. Dopo tanti anni la filosofia è ancora quella con la quale il direttore Gemano Bana decise di creare una rivista dedicata alla cucina, ai vini, alla storia e alle tradizioni bresciane, che avevano (e hanno) solo bisogno di essere raccontate e valorizzate – ha raccontato l’editore Maurizio Bonanno – Oggi il terreno è più fertile. Le persone sono più attente ai prodotti del territorio e Brescia si è data da fare e fa parlar di sé anche fuori dalla nostra provincia. L’enogastronomia è uno dei traini portanti del turismo e quello che caratterizza una città rispetto a un’altra sono i prodotti e i vini del territorio e i piatti tipici che, seppur mutando in base a gusti ed esigenze contemporanee, vanno preservati”.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteColf e badanti senza green pass devono lasciare la casa dell’assistito
Articolo successivoCade durante l’arrampicata, soccorso dal cielo alpinista di 73 anni