In arrivo dalla Regione Lombardia fondi per finanziare l’acquisto di mezzi e attrezzature della Protezione Civile. Al territorio bresciano saranno destinati 617.154,78 euro per 19 Gruppi comunali, e 273.428,86 euro per 8 associazioni.

Questa la decisione presa dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni.

Per tutto il territorio regione saranno disponibili 7 milioni di euro, oltre a 6.778.000 euro di contributi regionali necessari allo scorrimento della graduatoria, approvata a dicembre 2021, nell’ambito del bando rivolto a Comuni ed Enti Locali per l’acquisto di nuovi mezzi e attrezzature da destinare ai comparti di Protezione civile lombardi.

“Regione Lombardia – ha spiegato Foroni – nonostante il difficile periodo legato all’emergenza sanitaria, ha mantenuto fede alle sue promesse: dopo i 5 milioni messi a disposizione per coprire le prima domande lo scorso giugno, ha aumentato la dotazione finanziaria potendo così destinare nuove risorse ai Gruppi comunali ed Enti locali di Protezione civile ammissibili al contributo e inizialmente non finanziati”.

“La Protezione civile lombarda – ha sottolineato l’assessore – è stata impiegata in modo massiccio e continuativo con tutte le sue dotazioni per supportare in questi due anni la lotta al Covid. Necessario, quindi, proseguire la politica di implementazione e ammodernamento delle attrezzature dei volontari; un’ulteriore dimostrazione dell’impegno costante di questa Giunta nei confronti del sistema di volontariato regionale. Impegno che proseguirà, attraverso l’attuazione di nuove misure finanziarie rivolte ai gruppi volontari”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteApre progetto “100 Leve”, 37 bandi per disoccupati
Articolo successivoDa domani nuove restrizioni green pass, dove non serve