Telegram
Telegram

Sono ancora gravissime le condizioni del 26enne che ieri al  volante della Mini si è schiantato con la Fit 500 di Giovanni Borra. Uno scontro violentissimo. Borra è morto sul colpo. Il giovane  dopo le prime cure sul posto è stato trasferito in eliambulanza al Civile di Brescia. È in pericolo di vita. La prognosi è riservata.
Una scena drammatica alla quale hanno assistito la moglie e la figlia di Giovanni Borra che si trovavano nel furgone proprio davanti alla Fit 500 dell’uomo.
L’incidente è avvenuto intorno alle 16.30 un via Merler a Puegnago
La dinamica così come la ricostruzione della velocità delle due auto è al vaglio della Polizia Stradale di Salò sul posto con i Carabinieri di Gardone Riviera. La Mini pare abbia invaso l’opposta corsia di marcia scontrandosi con la Fiat 500 di Borra. I motivi sono oggetto di indagine
Giovanni Borra era molto conosciuto a Puegnago, da molti anni gestiva con la moglie e le due figlie il minimarket nella piazza del paese.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMontichiari, ignora il divieto di avvicinamento alla moglie. Scatta l’arresto
Articolo successivoPallavolo, una “Super” Atlantide piega Reggio Emilia