Telegram

Brescia pazza e coraggiosa. La Leonessa rimonta e vince la sfida contro un’ottima Trieste. Una partita iniziata in sordina ma che comunque dimostra ancora una volta la caparbietà della squadra di Esposito.

Nei primi venti minuti la squadra di Dalmasson trova il vantaggio grazie a un’ottima difesa e a una buona costanza nella metà campo offensiva. Alla prima sirena i friulani sono avanti 16-17 grazie al canestro di Hickman negli ultimi secondi del primo quarto.

In avvio di secondo quarto gli ospiti provano l’allungo, portandosi sul 22-27 con Cavaliero e Jones. Trieste vede ancora un ispirato Hickman mettere la tripla del +7. Brescia diminuisce poi lo svantaggio con Laquintana: all’intervallo lungo sotto 34-37.

Telegram

Terzo quarto allarmante per la Germani che subisce un 11-0 di parziale grazie a uno scatenato Da Ros e Jones. Il +16 Trieste e all’ultima sirena 48-62. Negli ultimi dieci minuti l’attacco degli ospiti va in difficoltà, con Brescia che cerca il clamoroso rientro e lo trova con le due triple di fila di Abass e i 4 punti di Cain: 74-74 pari a 20 secondi dal termine.

Sembra ci sia spazio per l’Overtime, ma la Leonessa ruggisce ancora e con Abass trova la schiacciata del 76-74 finale.

 

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!