Telegram
Telegram

Innocenzo Fostinelli comparirà davanti al Tribunale per essere giudicato di omicidio colposo. Questa è la prima vittoria della famiglia di Nicola Gheza, il 20enne che il 5 dicembre 2015 ha perso la vita in un incidente stradale mentre era a bordo della sua moto.

A colpire il trial del ragazzo era stato il suv guidato da Fostinelli. Dopo due richieste di archiviazione, i famigliari del ragazzo non si sono mai arresi e dopo 3 anni e mezzo dalla disgrazia ci sarà un processo.

Fondamentale l’aiuto alla famiglia dello Studio 3A che grazie a un ingegnere cinematico ha accertato dinamiche che hanno giocato un ruolo fondamentale nella decisione del GIP. Secondo le ricerche, Fostinelli non aveva rispettato i limiti di velocità e aveva urtato la moto quando questa aveva già completato la manovra di immissione.

Telegram

L’imputato ha ribadito di aver frenato una volta visto il ragazzo a bordo della moto, ma non c’era traccia di segni sull’asfalto. Il 14 giugno 2017, due anni dopo l’incidente, il Gip ha accolto le conclusioni dello Studio 3A disponendo appunto il rinvio a giudizio per il reato di omicidio colposo.

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteArsenale della seconda guerra mondiale in casa: una condanna
Articolo successivoLuce da Levante, speciale appuntamento questa sera su ÈliveTv con “Canto di Vittoria”