Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Iushra: arrestato per rapina il super testimone Enrico Ragnoli

Era stato considerato il super testimone attendibile della sparizione della piccola Iushra, l’uomo che per ultimo aveva detto di aver visto, il giorno successivo alla sparizione la bambina di 12 anni affetta da autismo seduta su una panchina a ridosso dei boschi di Serle. Lui, Enrico Ragnoli, 32enne di Serle è stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Brescia.

Le manette sono scattate sulla base di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Brescia per una condanna a tre anni diventata esecutiva per una rapina messa a segno nel 2012 a Salò.

Sulla base della testimonianza proprio di Ragnoli, la Procura aveva disposto la scorsa settimana altri sette giorni di ricerche che avevano impegnato circa 450 uomini per perlustrare una area di 700 ettari tra Serle e Botticino. Le manette ai polsi del testimone sono scattate su un ordine di carcerazione dal tribunale di Brescia emesso per una condanna a tre anni diventata esecutiva per una rapina messa a segno nel 2012 a Salò.