Telegram
Telegram

Killer in fuga identificato: già condannato per banda dei Tir nel 2009

Cosimo Balsamo, il killer in fuga che ha ucciso due persone nel Bresciano, nel 2009 era stato condannato per associazione a delinquere finalizzata al furto e riciclaggio.

Cosimo Balsamo faceva parte della banda dei tir che nei primi anni del 2000 aveva derubato aziende di trasporto di metalli in tutto il Nord Italia.

Il 9 gennaio scorso aveva protestato salendo sulla tettoia del Tribunale di Brescia e minacciando di suicidarsi contro la confisca dei suoi beni. Le forze dell’ordine l’avevano convinto a desistere

Telegram

killer uccide e scappa

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteKiller di Flero ammazza ancora a Carpeneda di Vobarno
Articolo successivoKiller in fuga:una vittima e il ferito suoi coimputati