La Cina ha lanciato oggi il modulo del laboratorio spaziale Mengtian, portando la costruzione della stazione spaziale del Paese Tiangong nella fase finale. Il modulo Mengtian, in volo per unirsi alla combinazione di due moduli che è già circa 400 chilometri sopra la Terra, è l'ultimo "mattone" che consentirà a Tiangong di assumere una struttura a forma di T, la disposizione prevista al completamento della stazione spaziale. La nuova combinazione dovrebbe prendere forma dopo una serie di operazioni di manovra elaborate, tra cui l'attracco e la successiva trasposizione in orbita. Stando alla China Manned Space Agency, il razzo vettore Long March-5B Y4, che trasporta Mengtian, è decollato dalla stazione di lancio dei veicoli spaziali Wenchang, sulla costa della provincia insulare meridionale di Hainan.
Telegram

La Cina ha lanciato oggi il modulo del laboratorio spaziale Mengtian, portando la costruzione della stazione spaziale del Paese Tiangong nella fase finale.

Il modulo Mengtian, in volo per unirsi alla combinazione di due moduli che è già circa 400 chilometri sopra la Terra, è l’ultimo “mattone” che consentirà a Tiangong di assumere una struttura a forma di T, la disposizione prevista al completamento della stazione spaziale.

La nuova combinazione dovrebbe prendere forma dopo una serie di operazioni di manovra elaborate, tra cui l’attracco e la successiva trasposizione in orbita.

Telegram

Stando alla China Manned Space Agency, il razzo vettore Long March-5B Y4, che trasporta Mengtian, è decollato dalla stazione di lancio dei veicoli spaziali Wenchang, sulla costa della provincia insulare meridionale di Hainan. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMoratti: “Mantenere le mascherine negli ospedali”
Articolo successivoCovid, nella bozza del decreto stop all’obbligo vaccinale per i sanitari