La Lombardia evita l’arancione, è ancora zona gialla
Telegram

“La Lombardia resterà zona gialla anche la prossima settimana”. È di pochi minuti fa l’annuncio di Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, sulla conferma della zona gialla per la nostra regione anche la prossima settimana. Conferma non così scontata fino a pochi giorni fa.

“Uno dei tre parametri previsti per il passaggio di zona (quello delle terapie intensive, ndr) è ancora sotto la soglia di allarme – prosegue il Governatore – Stiamo assistendo da giorni a una riduzione del numero dei contagiati e questo ci fa ben sperare. La variante Omicron è nuova e ancora in fase di studio, vedremo come si evolverà la situazione nei prossimi giorni”.

Successivamente Fontana si è anche soffermato sulle voci della bozza della circolare ministeriale per un nuovo conteggio dei ricoveri covid che dovrebbe portare alla distinzione di ricoveri per malattia dovita al virus e ricoveri per altre patologie con tampone positivo.

Telegram

“Un’informazione – ha sottolineato – che deve giungere ai nostri cittadini nel modo più corretto possibile. È evidente che esiste una differenza tra chi entra in ospedale per una patologia che dipende dal Covid e chi entra per un’altra patologia, magari perché ha subito un incidente stradale e, sottoposto al tampone pre-ricovero, risulta positivo. Sono due fattispecie che, per questione di correttezza, devono essere distinte”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePecora passeggia in città, salvata dalla Polizia Locale
Articolo successivo+56 ricoveri covid al Civile, ma calano le terapie intensive