Telegram

I fatti risalgono allo scorso mese di luglio quando una donna era stata minacciata e rapinata nei pressi della Valle del Garza. Oggi i Carabinieri di Nave hanno arrestato il minorenne che all’epoca si era macchiato di questo reato.

Stando alla testimonianza delle vittima, il 17enne l’avrebbe avvicinata mentre si trovava in giro con il suo monopattino elettrico. Dopo averla fermata l’avrebbe minacciata con un taser per farsi consegnare il mezzo e così si è concretizzato il furto. I militari ricordano che stando alla legge il taser è considerato a tutti gli effetti come un’arma impropria.

Nonostante la giovane età, il ragazzo è già noto alle forze dell’ordine per altri reati commessi in passato che gli erano valsi anche condanne definitive. Questa volta però, nulla gli ha evitato di varcare le porte del carcere minorile Cesare Beccaria di Milano con l’accusa di rapina aggravata.

Telegram
Telegram

Esattamente una settimana fa sempre i Carabinieri di una Stazione della Compagnia di Gardone Val Trompia avevano arrestato altri due ragazzi minorenni.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLombardo: “Quando ci sarà la terza dose vogliamo arrivare pronti”
Articolo successivoIncidente in A4, segnalati 10 chilometri di coda