Telegram

Sono 120 mila le imprese che nel 2019 in Lombardia sono legate al settore della Movida, tra shopping, ristorazione, alberghi, tempo libero, sport musica ed eventi. Il dato è riportato da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano, Monza e Brianza, e Lodi, dal registro delle imprese 2018/2019.

Le imprese legate alla Movida, danno lavoro a 559 mila addetti in Lombardia, +4% in un anno e +16% in cinque anni, e generano un business da 42 miliardi su 150 a livello nazionale. Oltre 42 mila imprese hanno sede a Milano, quasi 17 mila invece a Brescia.

Secondo i dati raccolti, Brescia è la seconda città in Lombardia per la presenza di questo tipo di imprese. Il numero esatto è di 16592 mila, -1.6% rispetto al 2018 e -3.7% rispetto a cinque anni fa. Al dettaglio tra le 16592 mila imprese nel settore, 7153 riguardano il commercio al dettaglio, escluso quello di autoveicoli, 7117 le attività dei servizi di ristorazione e 1045 le attività di intrattenimento e divertimento.

Telegram

Il dato che desta attenzione però, è quello riguardante l’occupazione e il lavoro; sono infatti 18378 gli addetti al commercio al dettaglio, 31207 quelli che operano in attività di ristorazione e 1988 i lavoratori per attività di intrattenimento e divertimento. In totale 60472 addetti nel 2019, con una vera e propria impennata nel bresciano.

Rispetto a un anno fa troviamo il +3.9%, dando un’occhiata agli ultimi cinque anni invece, c’è un +10.9%. Per finire, il business annuale creato dal settore in euro, in città tocca i 2 miliardi e mezzo. La Movida non solo diverte, ma dando un’occhiata a questi dati, dà anche lavoro.

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!