6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual

Un rumore sospetto che proveniva dalla casa dei vicini e la chiamata ai carabinieri. E’ questa la ricostruzione dei fatti del furto commesso in una villa a Rodengo Saiano ad opera di una banda criminale. I carabinieri della Stazione di Gussago sono riusciti ad arrestare un 40enne albanese. I complici invece hanno fatto perdere le proprie tracce tra i campi e sono attualmente ricercati.

Una volta giunti sul posto gli agenti hanno riscontrato segni di effrazione e durante i controlli hanno intercettato i ladri. Dopo una breve fuga le forze dell’ordine sono riuscite a bloccare ed arrestare il 40enne che aveva già precedenti per furto.

Poco distante i militari hanno trovato l’auto usata dalla banda. Una vettura rubata in Valsabbia, ma che montava targhe di un’altra auto rubata in Franciacorta.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart