6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram

Fascicolo informatico d’impresa, Conferenze dei servizi in forma telematica e simultanea per ridurre di un terzo i tempi burocratici dei procedimenti regionali (da un minimo di 30 a un massimo di 45 giorni); accelerazione dei procedimenti autorizzativi attraverso il
Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (PAUR) e procedure piu’ rapide sia per i processi edilizi che riguardano la rigenerazione urbana e le pratiche antisismiche, sia per il recupero dei rifiuti in chiave di economia circolare.

Sono queste le novità principali del Progetto di Legge sulla semplificazione della Regione Lombardia presentato oggi dal presidente Attilio Fontana, insieme all’assessore al Bilancio e Semplificazione Davide Caparini e al segretario generale vicario Pier Attilio Superti.

Il provvedimento va a sommarsi ai diversi procedimenti semplificatori già introdotti dall’inizio della legislatura con l’intento di sostenere le imprese e quindi i cittadini a realizzare i propri progetti senza oneri e con maggiore facilita’, superando il labirinto di regole che caratterizzano la burocrazia italiana.

Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

“In questo modo – ha spiegato il presidente Fontana – aiuteremo le imprese a ripartire, guardando al futuro con ottimismo e speranza dopo il durissimo periodo dei mesi scorsi dovuto al Covid-19. Alla base della nostra iniziativa c’è soprattutto la semplificazione
amministrativa e la riduzione degli oneri a carico di chi deve compiere determinate procedure”.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Telegram