Lotta alla violenza alle donne, nasce la “Casa di accoglienza Butterfly”
Telegram

Nella  giornata internazionale contro la violenza alle donne  a Brescia è stata inaugurata la seconda casa di accoglienza per donne che hanno subito violenze.
Non è un buon dato, perchè se in una città come Brescia, dopo la “Casa delle Donne” che opera dal 1989, c’è stato il bisogno, l’esigenza di aprirne un’altra, al di là di ogni dato e di ogni statistica è chiaro che il fenomeno è in drammatico aumento. Trent’anni dopo non siamo migliorati, anzi

E il Centro Antiviolenza Butterfly, operativo già da qualche mese,  ha dato accesso a 40 donne, 20 hanno trovato aiuto telefonico  e 41, con 60 minori tra i 2 mesi e i 15 anni,  sono state messe in protezione in un indirizzo segreto.
Roberta Morelli – assessore alle pari opportunità
Roberta Leviani – responsabile di Casa Butterfly

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!