La Cina spera che l'Unione europea (UE) possa diventare un importante partner nella ricerca della modernizzazione cinese, ha affermato martedì Fu Cong, capo della missione cinese all'Unione europea (UE). Fu ha fatto tali osservazioni martedì, quando ha presentato la copia della lettera di credenziali a Thierry Bechet, capo del protocollo del Servizio europeo per l'azione esterna (EEAS), secondo un comunicato stampa pubblicato ieri dalla missione cinese all'UE. Fu ha anche affermato di sperare che l'UE possa "condividere le opportunità offerte dall'enorme mercato cinese e dagli sforzi della Cina per promuovere l'apertura istituzionale e approfondire la cooperazione internazionale". "La Cina e l'UE sono due grandi forze che sostengono la pace mondiale, due grandi mercati che promuovono uno sviluppo condiviso e due grandi civiltà che incoraggiano il progresso umano", ha affermato Fu. Mantenere uno slancio positivo nella cooperazione bilaterale in base al principio del vantaggio reciproco e dei risultati vantaggiosi per tutti favorisce i desideri comuni della Cina e dell'UE e della più ampia comunità internazionale, ha aggiunto Fu. L'ambasciatore ha affermato che la Cina rimarrà impegnata a perseguire una politica estera indipendente di pace, verso i suoi obiettivi di politica estera di sostenere la pace mondiale, verso la promozione dello sviluppo comune e verso la costruzione di una comunità con un futuro condiviso per l'umanità. Fu ha anche affermato di essere pronto insieme alla missione cinese a lavorare con l'UE per portare avanti importanti accordi raggiunti dai leader delle due parti, far progredire le relazioni Cina-UE e promuovere l'amicizia tra i due popoli. Bechet ha accolto Fu quando ha assunto il suo nuovo ruolo e ha affermato che la sua divisione è pronta a lavorare a stretto contatto con la missione cinese e perseguire insieme nuovi progressi nelle relazioni UE-Cina. Fu è arrivato a Bruxelles sabato per assumere il suo nuovo incarico di capo della missione cinese all'UE.

La Cina spera che l’Unione europea (UE) possa diventare un importante partner nella ricerca della modernizzazione cinese, ha affermato martedì Fu Cong, capo della missione cinese all’Unione europea (UE).

Fu ha fatto tali osservazioni martedì, quando ha presentato la copia della lettera di credenziali a Thierry Bechet, capo del protocollo del Servizio europeo per l’azione esterna (EEAS), secondo un comunicato stampa pubblicato ieri dalla missione cinese all’UE.

Fu ha anche affermato di sperare che l’UE possa “condividere le opportunità offerte dall’enorme mercato cinese e dagli sforzi della Cina per promuovere l’apertura istituzionale e approfondire la cooperazione internazionale”.

“La Cina e l’UE sono due grandi forze che sostengono la pace mondiale, due grandi mercati che promuovono uno sviluppo condiviso e due grandi civiltà che incoraggiano il progresso umano”, ha affermato Fu.

Mantenere uno slancio positivo nella cooperazione bilaterale in base al principio del vantaggio reciproco e dei risultati vantaggiosi per tutti favorisce i desideri comuni della Cina e dell’UE e della più ampia comunità internazionale, ha aggiunto Fu.

L’ambasciatore ha affermato che la Cina rimarrà impegnata a perseguire una politica estera indipendente di pace, verso i suoi obiettivi di politica estera di sostenere la pace mondiale, verso la promozione dello sviluppo comune e verso la costruzione di una comunità con un futuro condiviso per l’umanità.

Fu ha anche affermato di essere pronto insieme alla missione cinese a lavorare con l’UE per portare avanti importanti accordi raggiunti dai leader delle due parti, far progredire le relazioni Cina-UE e promuovere l’amicizia tra i due popoli.

Bechet ha accolto Fu quando ha assunto il suo nuovo ruolo e ha affermato che la sua divisione è pronta a lavorare a stretto contatto con la missione cinese e perseguire insieme nuovi progressi nelle relazioni UE-Cina.

Fu è arrivato a Bruxelles sabato per assumere il suo nuovo incarico di capo della missione cinese all’UE. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“Allunghiamo”, oggi negozi aperti in pausa pranzo
Articolo successivo“AperiJazz” stasera al Circolo Campomarte