Telegram

Velodromo non in regola con le pratiche dell’antincendio, a scoprirlo i vigili del fuoco durante un controllo. Ora la struttura è sotto sequestro.

E’ stato messo sotto sequestro ieri dai carabinieri il velodromo Fassa Bortolo di Montichiari. Gli agenti sono intervenuti inseguito al mandato emesso dalla Procura della Repubblica di Brescia, in seguito alle segnalazioni fatte dai Vigili del Fuoco. I quali avrebbero verificato l’inadeguatezza della pratica antincendio dello stabile.

Mancanza che risulta ancor più grave se si considera il fatto che l’ambiente è composto principalmente da un anello di pista fatto di legno di pino e sostenuto da una struttura anch’essa di legno.

Il controllo, che avrebbe dovuto essere un procedimento di routine, era stato fatto a fine maggio, per consentire il regolare svolgimento della Fiera del tatuaggio. Durante il sopralluogo purtroppo però è emersa più di una criticità, e di conseguenza è arrivato lo stop del procuratore.

Telegram

La situazione ora potrebbe rivelarsi a dir poco problematica per la Federazione ciclistica italiana. In quanto la struttura è l’unico volodromo coperto esistente in italia e casa di tutte le attività nazionali di ciclismo su pista.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!