Telegram
Telegram

Maxi frode da 65 milioni nel settore dei carburanti: l’ombra della Camorra

Un’operazione antifrode nel settore dei carburanti è andata in corso all’alba di mercoledì, nell’ambito di un’indagine condotta dal Comando Provinciale della Gdf di Brescia, coordinati dalla locale Procura della Repubblica di Brescia. I finanzieri, nell’operazione denominata «Free fuel», hanno eseguito, in diverse province italiane, 7 custodie cautelari in carcere e 2 misure interdittive «nei confronti di un’associazione per delinquere dedita ad una maxi frode fiscale per oltre 65 milioni di euro, nel settore dei carburanti con interessi della camorra». I dettagli dell’operazione verranno esposti in una conferenza stampa in Procura a Brescia

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRecuperato il cadavere di Pietro Giordani: il racconto delle operazioni
Articolo successivoSfiancante la quarta tappa della Dakar!