Telegram

Maxi frode da oltre un milione di euro: chiesti 75 anni per 22 imputati

75 anni e sei mesi di carcere suddivisi in 22 imputati. A tanto ammontano le richieste di custodia cautelare chiesti dal Pm Fabio Salamone nell’ambito del processo per una maxi evasione da oltre un miliardo di euro scoperta dalla Guardia di Finanza nei mesi scorsi. All’epoca dei fatti otto persone finirono in carcere, per altrettante venne disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria mentre per nove scattarono gli arresti domiciliari. Il punto focale dell’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati fiscali è stato individuato nello studio milanese Gesti. Secondo gli inquirenti lo studio offrire ai clienti, per lo più imprenditori edili dell’ovest bresciano, pacchetti all inclusive, per sparire completamente dai radar del Fisco. Alle aziende veniva attribuita una sede virtuale, tra queste un’attività era stata domiciliata alla stazione ferroviaria di Rovato. Per il vertice dell’associazione Graziano Gesti, 42enne milanese, titolare dell’omonimo studio il Pm ha chiesto la condanna a 6 anni, mentre 4 anni e otto mesi è stata la richiesta per la fidanzata, Elisabetta Dell’Onore. Antonio Roveda, uomo tuttofare dello studio rischia invece la condanna a due anni e due mesi.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!