Nel mese di agosto, le autorità tunisine, grazie all’ attività di contrasto alle organizzazioni criminali che gestiscono il traffico di migranti, hanno ridotto le partenze: dalle 4.226 di luglio 2020 si è passati alle 1.976 di agosto.

Sul fronte dei rimpatri sono ripresi i voli charter bisettimanali e, dal 10 agosto, in attuazione dell’accordo esistente con la Tunisia, il numero massimo per ciascun volo è stato riportato a 40, consentendo il rimpatrio di 261 tunisini dal 1 agosto al 27 agosto.

E’ quanto si apprende da fonti del Viminale.

Telegram

foto: redattoresociale.it

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!