Telegram
Telegram

Dopo il doloroso addio di Amedeo Della Valle, la Pallacanestro Brescia saluta un’altra delle punte di diamante della stagione dei record: Naz Mitrou-Long. Colui che alla prima stagione di italia è stato capace di prendersi in mano la squadra nei momenti più delicati trascinandola verso i suoi record e trascinando sé stesso verso il premio di rookie dell’anno.

Già si sapeva che la sua permanenza a Brescia era giunta ai titoli di coda. Per lui di certo non sarebbero infatti mancate le richieste dei club di prima fascia ed effettivamente è andato al primo in assoluto. L’ingaggio del cestista canadese è stato annunciato uficialmente in queste ore dal club neo campione d’Italia: l’Olimpia Milano.

Con le scarpette rosse Mitrou-Long potrà disputare l’Eurolega, chissà che non incontri sul suo percorso lo stesso Della Valle.

Telegram
Telegram

Sul fronte opposto invece, la Germani ha uffializzato due nuovi innesti: Nicola Akele e David Cournooh.

Il primo è un classe 1995 in uscita da un buon biennio con Treviso. Un giocatore di buona prospettiva che dal 2020 figura in pianta stabile nelle convocazioni della Nazionale e ora vuole alzare ulteriormente l’asticella a Brescia. Per lui due anni di contratto con opzione per un terzo.

Il secondo è invece una pedina d’esperienza che già conosce il campionato italiano. Con Cournooh la Germani arricchisce il reparto play-guardie donandogli – si spera – solidità e concretezza. A 32 anni il congedo da Cremona lo scorso aprile, per poi terminare la stagione disputando i playoff a Scafati in A2 dove è riuscito a guadarsi la promozione. Oggi l’approdo a Brescia fino al 2024.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteÈ morto Leonardo Del Vecchio, fondatore di Luxottica
Articolo successivoLiti e clienti poco raccomandabili: sigilli a un circolo privato