Telegram
Telegram

Le ricerche sono in corso dal tardo pomeriggio di ieri quando Claudio Valle, istruttore federale della scuola Fraglia Vela di Desenzano è caduto dalla barca sulla quale si trovava in compagnia di due ragazzi non vedenti. Da allora di Claudio Valle si sono perse le tracce. Il 65enne stava svolgendo una attività benefica portando a bordo della sua barca a vela due ragazzi diversamente abili. Sarebbero stati loro, sotto shock, a chiamare i soccorsi. La tragedie è avvenuta a largo di Moniga alle 16.30 di domenica. Immediatamente sono scattate le ricerche guidate dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Secondo le prime informazioni lo skipper si trovava a circa un miglio marino dalla spiaggia, praticamente di fronte al campeggio Le Brede. Probabilmente Valle ha accusato un malore finendo in acqua dove la profondità è stimata attorno ai 90 metri. Il weekend nero sul Garda si è materializzato in altri due interventi del 118 e Guardia Costiera. A Moniga un ragazzino di 11 anni è stato soccorso dall’ambulanza dopo che si era tuffato dai pali in legno del pontile di attracco dei battelli, dove la balneazione è vietata. Al lido di Lonato un 23enne ha rischiato di annegare, ma è stato soccorso e trasferito in ospedale. Sembravano più gravi le condizioni di un 48enne che invece non riemergeva a largo del Vò di Desenzano: fortunatamente il 48enne si è ripreso, ed è stato trasferito in ospedale. Non è grave.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa Feralpisalò ferma il Cagliari: Mattia Marchi illude, poi il pari di Cerri
Articolo successivoPontevico, “palo” fugge durante la rapina: ladro in manette