Telegram

I Carabinieri della stazione di Calvisano hanno arrestato un cittadino marocchino 35enne a Montichiari. I militari, allertati dai servizi sociali, si sono recati presso l’abitazione segnalata e hanno constatato che l’ingresso era bloccato e serrato a chiave.

Dopo aver svolto i primi accertamenti, e scoprendo che all’interno dell’abitazione vi era una donna che non riusciva ad aprire il portone in quanto chiuso a chiave dall’esterno, le forze dell’ordine hanno deciso di forzare la porta di ingresso.

All’interno, la vittima, moglie dell’arrestato (già noto ai militari), in evidente stato confusionale e con segni di percosse sul volto. La donna, insieme ai figli minori, uno di tre anni e l’altro di otto mesi, era stata rinchiusa in casa dal marito. La vittima è stata soccorsa da personale sanitario e trasportata presso l’ospedale di Montichiari per le prime cure.

Telegram

L’uomo, successivamente individuato e bloccato mentre rincasava, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, sequestro di persona e violenza privata. Nella mattinata di giovedì 4 luglio si è svolta l’udienza di convalida davanti al giudice, il quale ha convalidato l’arresto e disposto la custodia in carcere.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!