Image default
Cronaca Notizie

Montirone, entra nel bar e accoltella il barista: fermato cittadino ucraino

All’origine della coltellata inferta ad un titolare di un bar di origini cinesi a Montirone colpito al ventre da una lama all’interno del bar Caramella. Parole fraintese, lo scatto d’ira con un cittadino ucraino ora in stato di fermo per tentato omicidio. Il fatto è avvenuto sabato sera attorno alla mezzanotte. All’esterno del bar erano presenti alcuni clienti con il titolare unico ad essere all’interno. All’improvviso il cittadino ucraino è entrato nel bar dirigendosi dietro al bancone. Tra i due è nato un breve diverbio interrotto solo dal fendente fortunatamente a non ledere organi vitali. Al punto che il ferito ha cercato di raggiungere l’aggressore mentre quest’ultimo si stava allontanando. Ma dopo i primi passi si è accorto che stava sanguinando e si è fermato. L’ucraino nel frattempo ha raggiunto la propria abitazione poco distante dal bar. Immediata è scattata la chiamata al 118 dove sul posto si sono presentati anche i carabinieri. Dalle testimonianze si è risaliti all’aggressore. L’ucraino era a casa quando è stato fermato. Portato in caserma l’uomo non ha però voluto ammettere le proprie responsabilità. Intanto il barista cinese ne avrà per 20 giorni.

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | 16MEDIA srl | P.Iva 04045290980 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy