Telegram

Quello appena trascorso è stato un lunedì nero sulle strade bresciane. Due gravissimi incidenti si sono verificati nella giornata di ieri in provincia. Tre investimenti con un bilancio davvero terribile: una persona deceduta e due in gravi condizioni ricoverati nei nosocomi cittadini.

A perdere la vita sul ciglio della strada che costeggia Campoverde, in località Salò, è stato il noto cardiologo salodiano Nello Madureri. L’uomo di 83 anni stava camminando lungo la strada che lo avrebbe condotto alla propria abitazione, distante un centinaio di metri, quando è stato falciato da una Renault Clio condotta da una donna di 40 anni.

Un impatto tremendo che ha scaraventato l’uomo a terra per qualche metro. Immediatamente soccorso Maudreri è stato trasportato all’Ospedale di Gavardo dopo il suo cuore a cessato di battere poco dopo. A Bovezzo, in mattinata, un 66enne è stato travolto da una vettura mentre attraversava sulle strisce pedonali. Anche in questo caso la caduta al suolo del pensionato ha provato gravi ferite.

Telegram

L’uomo è attualmente ricoverato in gravissime condizioni all’Ospedale Civile di Brescia. Ma non è finita qui perchè alle 18 di ieri a Castrezzato un’altra persona è stata investita per fortuna senza gravi conseguenze. Senza feriti gravi anche il sinistro avvenuto nel tardo pomeriggio tra due vetture sulla Corda Molle.

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!