Telegram
Telegram

In tutta la Lombardia sono 41.314 i minori e le donne in fuga dalla guerra in Ucraina, nel dettaglio sono 18.632 minori e 27.228 donne. Lo segnala un report diffuso da Regione Lombardia che indica la suddivisione sulla base delle Ats di riferimento.

L’Ats della città metropolitana di Milano è quella che conta il maggior numero di profughi (circa il 35% del totale). A seguire l’Ats dell’Insubria con 6.479 persone.

L’Ats di Brescia si trova al terzo posto: sul nostro territorio sono state accolte 5.888 persone di cui 2.700 minori e 4.041 donne. Come sappiamo parte del territorio bresciano, in buona sostanza la Val Camonica, è parte dell’Ats Montagna di cui però non sono disponibili i dati provinciali. Sta di fatto che per questa Ats i profughi accolti sono stati 815 di cui 385 minori e 556 donne.

Telegram
Telegram

L’ondata di arrivi, dopo le prime settimane di conflitto, è andata via via scemando. L’incremento degli arrivi nell’ultima settimana è stato di 283 persone, vale a dire lo 0.69%.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIn “leggero aumento” i ricoveri covid al Civile di Brescia
Articolo successivoAlla Volta un cippo in memoria dei “caduti di tutte le armi”