Telegram

A partire dal 4 maggio in Lombardia sarà consentita la pesca sportiva, ma sempre nel rispetto delle norme per il contenimento del contagio.

Lo fa sapere l’assessore regionale all’agricoltura Fabio Rolfi che inquadra questa modalità di pesca negli sport individuali e perciò consentiti nel nuovo decreto in vigore da lunedì.

“Dal 4 maggio la pesca sportiva potrà essere tranquillamente svolta in Lombardia, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e delle limitazioni espresse nel Dpcm – ha detto Rolfi – Dovranno dunque essere garantite le distanze minime di sicurezza e si dovranno evitare assembramenti. Si tratta di una attività sportiva a tutti gli effetti e di conseguenza potrà essere praticata come previsto dal decreto. Saranno ovviamente vietate le competizioni”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!