Telegram
Telegram

Sabato 5 e domenica 6 marzo, in coincidenza con l’iniziativa MuseoCity, sarà l’ultimo fine settimana per visitare le sale della Pinacoteca Tosio Martinengo prima della chiusura temporanea che interesserà, dal 7 marzo e per tre settimane, il museo cittadino in vista delle grandi novità di primavera.


La breve chiusura consentirà di svolgere i lavori di riallestimento delle sale dedicate al Settecento: qui, una serie di recenti e importanti acquisizioni, che hanno arricchito la già preziosa collezione, andranno a riconfigurare l’aspetto delle sale, arricchendo il racconto della pittura di questo secolo. Le novità si concentreranno intorno alla pittura di Giacomo Ceruti, grande protagonista della stagione estiva del 2023.


Un periodo di intenso lavoro, una nuova identità e un concept aggiornato per la Pinacoteca, che si appresta a diventare sempre più la “casa delle arti” di Brescia e a essere protagonista della stagione culturale cittadina nel 2023, anno di Bergamo Brescia Capitale della Cultura.

Telegram
Telegram


Appuntamento per la riapertura il 25 marzo in occasione del quarto compleanno della Pinacoteca Tosio Martinengo: un fine settimana ricco di iniziative, che saranno nei prossimi giorni dettagliate, per celebrare una nuova stagione del Museo. Su tutti uno spettacolo di danza, disegnato su misura per gli spazi di Pinacoteca Tosio Martinengo dal coreografo residente della Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto, Diego Tortelli: Stanze/Rooms.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDisney sospende le distribuzioni dei film in Russia
Articolo successivoMalinverno, “pronti ad accogliere i profughi ucraini”