foto d'archivio
Telegram

Ennesimo infortunio sul lavoro nel bresciano. Un operaio di 43 anni di Bagolino è rimasto gravemente ferito ad un piede nel corso del turno di lavoro pomeridiano. L’uomo stava lavorando all’interno della ex Leali, ora Acciaierie venete, quando una grossa lastra da 30 quintali in ferro gli è caduta sul piede. Il pesante tubo ha schiacciato l’arto del 43 enne immediatamente soccorso dai colleghi di lavoro. La chiamata al 118 è partita immediata. Sul posto si sono subito precipitate due ambulanze. Vista la gravità dell’infortunio, si parla di un arto in gravissime condizioni ma anche di qualche ustione sul corpo del malcapitato è stato necessario l’arrivo dell’eliambulanza partita da Bergamo. Il ferito è però stato trasportato in autolettiga in codice rosso all’ospedale di Brescia. L’operaio sarebbe grave ma non in pericolo di vita…

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!