Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual

Oggi alle 14.30 tutta la comunità di Brandico si stringerà attorno alla famiglia e agli amici di Mara Facchetti per l’ultimo saluto.
Il paese è ancora sotto shock per una tragedia tanto imprevedibile quanto assurda. Una violenza inaudita che si è abbattuta sulla 46enne solo perchè aveva deciso di troncare la relazione con l’uomo con il quale da qualche mese aveva una frequentazione.
Mara, uccisa a bastonate da Moustafà El Chani, il 32enne marocchino che poco dopo si è impiccato alle altalene del parco di Azzano Mella.
Una storia che lascia attoniti, con un senso di impotenza che forse solo il tempo riuscirà ad affievolire.
Dopo le polemiche dei giorni scorsi sulle spese relative alla sepoltura dell’uomo,  il padre dal Marocco ha rivendicato il corpo. El Chani verrà sepolto nel suo paese d’origine a spese della famiglia

Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual